FONDO ASILO, MIGRAZIONE E INTEGRAZIONE (FAMI) 2014-2020

Obiettivo Specifico “2. Integrazione / Migrazione legale” – Obiettivo Nazionale “ON 3 – Capacity building – lett m) – Scambio di buone pratiche – inclusione sociale ed economica SM”

Nome:

Amrita

Cognome:

Chaudhuri

Sono una sognatrice, ho amato tanto la lingua e la cultura italiana e ho sognato di creare un ponte culturale tra due paesi, Italia e India. Ho rifiutato l'offerta di dottorato in Piante medicinali all'Università di Annamalai in India. Mi sono laureata in Botanica e volevo diventare una ricercatrice. Ma dopo aver studiato la lingua e la cultura italiana grazie alla Borsa di studio del governo italiano, che ho vinto 3 volte per studiare in Italia, ho percepito il mio sogno più grande della vita.

Amrita Chaudhuri nasce a Kolkata in India, ha studiato la lingua e la cultura italiana per attivarsi come mediatrice culturale tra India e Italia. Ha tradotto le favole dal bengalese all’italiano per costruire un ponte tra i bambini delle due culture.

Città di residenza:

Firenze

Cittadinanza/e:

Indiana

Nazionalità di origine:

Indiana

Lingua madre:

Bangla

Lingua di scolarizzazione:

Italiano

Primo/a migrante

Attività prevalente nel campo della scrittura:

Attività letteraria

Genere/i praticato/i:

Narrativa, poesia, traduzioni

Bibliografia:

Favole Bengalesi di Upendrakishore Roychoodhury, trad. ita., Editore ProMosaik, 2018; Il sentiero della vita, Promosaik, 2018; Golpo bole Italy, Dhansere Prokashoni, 2018.

Attività giornalistica

Condividi:

Follow by Email
Facebook
Twitter

 

Vuoi segnalarci novità, uscite editoriali, concorsi o iniziative dal mondo delle scritture migranti?

Scrivici a info@words4link.it